XXx – Il Ritorno Di Xander Cage 2017 Streaming Ita Alta Definizione

xXx – Il ritorno di Xander Cage (2017) Streaming ita Alta Definizione, Film senza limiti

2017-01-13 NA HD

Streaming Ita

01:47:00

xXx – Il ritorno di Xander Cage

xXx – Il ritorno di Xander Cage Streaming ita Alta Definizione, Film senza limiti Xander Cage, amante degli sport estremi assoldato dal governo, rientra dal suo esilio volontario per affrontare il guerriero alpha Xiang e la sua squadra in una corsa per recuperare un’arma potenzialmente letale nota come “Vaso di Pandora”. Circondato da un nuovo gruppo di avventurosi alleati, Xander si ritrova coinvolto in una cospirazione mortale che punta a far scontrare tutti i governi mondiali.

  • Release: 2017-01-13
  • Rating: 5.6
  • Production: Rox Productions / Revolution Studios / Maple Cage Productions / Huahua Media / RK films / Shanghai Film Group / One Race /
  • Genre: Azione Avventura Crime

Condividi questo film ai tuoi amici

Guarda xXx – Il ritorno di Xander Cage film completo

Guarda xXx – Il ritorno di Xander Cage film completo online o scarica nei migliori video flash HD 1080p sul tuo desktop, laptop, notebook, scheda, iPhone, iPad, Mac Pro e altri

Cosa dice la gente xXx – Il ritorno di Xander Cage film

Elio Sbrocchi

l ritorno di Vin Diesel nel ruolo di un appassionato di sport estremi che può diventare la più potente macchina da guerra, a patto di stare dalla parte giusta e di essere circondato di belle donne, è annunciato da una colonna sonora più che eloquente, sui titoli di testa: una specie di ininterrotto jingle, sparato a volume altissimo, che fa bum-bum-bum. È la xXx filosofia: forte, elementare, un po’ ridicolo. Il protagonista fa dunque il suo ingresso in scena su uno skateboard lanciato a tutta velocità, braccato dalla polizia, dopo aver manomesso un’altissima torre delle comunicazioni per portare nelle baracche e nei poveri ritrovi del posto in cui si trova, la partita di pallone. È già un eroe: che di lì a poco salverà il mondo appare scontato. Quindici anni dopo le scorazzate contro i russi e il finale in bikini avvinghiato ad Asia Argento, Vin Diesel arricchisce il suo personaggio di qualche ruga e di una sorta di aplomb per cui pare accettare la sfida quasi stancamente, salvo poi ammettere di vivere per quella roba lì, ovvero per trovarsi ad ogni momento sul filo della morte. Gli fa compagnia una squadra vincente, politicamente corretta nella varietà di gender e provenienza etnica: la bellezza di Bollywood, Deepika Padukone, la modella australiana Ruby Rose, quella bulgara Nina Dobrev, l’energumeno scozzese McCann, il “maestro” Donnie Yen, partner delle sequenze più mirabolanti. Ma la cifra del film e del personaggio è l’eccesso (non una X ma tre), dunque anche gli informatori, gli hacker più infallibili del pianeta, sono ragazze che sembrano uscite da un set pubblicitario e il prezzo che il nostro deve pagare, per ottenere ciò che vuole, gli impone di stare con tutte quante, tutte assieme. Alla parodia involontaria dell’agente segreto, che faceva capolino in alcune scene del primo capitolo, si aggiunge ora quella degli Avengers, con Samuel L. Jackson nella medesima parte, e quella del recente remake di Point Break, film già di per sé notevolmente borderline. Ma Xander Cage non ha paura del ridicolo, ed eccolo allora politicizzarsi con la faciloneria che lo contraddistingue (né col governo né con i radicali, sempre e soltanto dalla parte di nessuno, o della compagna di turno), mentre combatte dentro un aereo militare in assenza di gravità per ottenere l’oggetto della discordia: un controller delle sorti globali grande come una vecchia videocassetta e costruito apparentemente dello stesso materiale, che si schiaccia sotto il piede come un grissino (ma dov’era finito l’addetto agli oggetti di scena?) Un film così, anche se passa il suo tempo tra calci e bombe e pugni, non fa male a nessuno, né in scena né fuori. Il massimo che può, è fare simpatia.

xXx – Il ritorno di Xander Cage Galleria di film

Direttore del film e dell’equipaggio dietro xXx – Il ritorno di Xander Cage

  • D.J. Caruso
    Director
  • Rich Wilkes
    Characters
  • Neal H. Moritz
    Producer
  • Jeff Kirschenbaum
    Producer
  • Joe Roth
    Producer
  • Samantha Vincent
    Producer

Data di rilascio:
US 2017-01-13

Budget del film:
$85,000,000.00

Wiki Page:
https://en.wikipedia.org/wiki/xXx – Il ritorno di Xander Cage

xXx – Il ritorno di Xander Cage – Attori cinematografici e attrici

xXx - Il ritorno di Xander Cage

Vin Diesel
Xander Cage
xXx - Il ritorno di Xander Cage

Ruby Rose
Adele Wolff
xXx - Il ritorno di Xander Cage

Tony Jaa
Talon
xXx - Il ritorno di Xander Cage

Rory McCann
Tennyson Torch
xXx - Il ritorno di Xander Cage

Deepika Padukone
Serena Unger
xXx - Il ritorno di Xander Cage

Donnie Yen
Xiang

Gli utenti inoltre cercano e guardano film con queste domande: guarda xXx – Il ritorno di Xander Cage film completo gratis, xXx – Il ritorno di Xander Cage film streaming ita HD, scarica xXx – Il ritorno di Xander Cage film gratis, xXx – Il ritorno di Xander Cage streaming sub ita alta definizione, guarda xXx – Il ritorno di Xander Cage film senza limiti, xXx – Il ritorno di Xander Cage film per tutti

In una categoria simile

6.8

Mission: Impossible

Mission: Impossible

Una lista, registrata su un floppy disk e del valore di 20 milioni di dollari, rivela le vere identità dei più agguerriti agenti segreti in servizio dopo il 1989. Ethan Hunt e i suoi colleghi dell’IMF le danno la caccia in un giro di dubbie verità, doppi giochi, complotti e tradimenti.

7

Agente 007 - Licenza di uccidere

Agente 007 – Licenza di uccidere

James Bond giunge in Giamaica per indagare su due assassini. L’indagine lo porta a Crab Key, il rifugio misterioso di due scienziati, il prof. Dent e il dott. No. Bond è catturato insieme ad una ragazza indigena, Honey, sua occasionale guida. Apprende che il dott. No ha allestito un laboratorio per modificare la rotta dei missili Usa. La situazione è disperata, ma alla fine Bond e Honey riescono a fuggire, lasciandosi alle spalle i laboratori distrutti con un abile colpo di mano.

5.9

La morte può attendere

La morte può attendere

Tempi duri per James Bond. Catapultato in Corea del Nord per stroncare un traffico di “conflict diamonds”, viene catturato e appena liberato si vede ritirare la licenza in quanto sospettato di aver rivelato ai carcerieri i nomi dei componenti della propria rete spionistica. Fuggito dalla nave che doveva trasportarlo alle Falkland, l’agente si recherà dapprima a Cuba dove incontrerà l’affascinante statunitense Jinx, poi a Londra dove il misterioso miliardario Gustav Graves sembra tirare le fila del gioco. Di mezzo c’è un satellite capace di concentrare la luce solare, doppi e tripli giochi, un conflitto alle porte tra Corea del Nord e del Sud. Non è difficile immaginare chi l’avrà vinta.

7.1

Skyfall

Skyfall

In missione a Istanbul James Bond deve recuperare un file prezioso che contiene i nomi degli agenti infiltrati del MI6. Finito nelle mani di un killer, Bond lo insegue cadendo sotto i colpi del fuoco amico. Precipitato e disperso dentro una cascata, Bond viene dichiarato morto e compianto in un formale necrologio. Pubblicate su internet le identità degli agenti operativi, M è chiamata a rispondere della questione e della sua gestione davanti al governo che vorrebbe le sue dimissioni. Bond, intanto, sopravvissuto alla ‘caduta’ e alla inoperosità, è richiamato al dovere da un attentato gravissimo alla sede del MI6. L’obiettivo è M, il criminale è Silva, un ex agente che ha coltivato la vendetta e adesso chiede il conto al suo ex direttore. Figli putativi della stessa M(adre), Bond e Silva si confronteranno a colpi di pistola, fino a esplodere o a implodere il loro passato.